• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

La parola del Papa

parola-papamodif

La parola del Parroco

 

parola-parroco-modifi

Canonizzazione Beato Nicola Saggio

canonizzazione S Nicola

Restauro

 

restauro-modif

La Cupola e il Campanile

campanileOpere del Borromini, preparatore dell’ormai inevitabile Settecento, con la leggiadria delle forme ondulate,con l’ingegnoso accoppiamento del concavo e del convesso,con la grazia e sapienza che lo assiste anche nell’uscire di regola,in questo stile produsse a S.Andrea delle Fratte uno dei suoi capolavori. Accanto a questa un campanile,l’attuale,che per originalità di forma e di arditezza doveva sviluppare la linea verticale. Mentre, però,quest’ultimo fu portato quasi a termine,della cupola fu costruito solo il tamburo,essendo venuto tragicamente a morte il grande Maestro. Anche se incompleta, l’opera del Borromini rimane, tuttavia, secondo il Piacentini,”audace opera,con la sua decorazione architettonica rimasta a mattoni visti,originalissima nella incessante ondulazione delle superfici e delle cornici,così romana nel taglio largo delle masse e nel bruno colore della terracotta antica”. Il campanile è un gioiello di architettura borrominiana di rara finezza,consta di quattro parti tra loro sovrapposte saldissimamente Sopra un’alta base quadrata,chiusa agli angoli da colonne con capitelli corinzi e sormontata da un ‘ampia architrave, poggia la cella  campanaria dalla struttura simile ad tempietto rotondo che ricorda simili antiche costruzioni di Roma e Tivoli. Le otto colone che lo compongono sono unite con muratura,a due a due,lasciando i vani per il moto delle campane. Nelle volute dei capitelli sono inserite teste,di perfetta esecuzione,che sostengono il fastigio.

Liturgia del Giorno

Biografia Nicola Saggio

locamndina San Nicola Saggio

Seguici su Facebook

Facebook-logo

apparizione

Un cero a Maria

uncero2-modif


Copyright Basilica Sant'Andrea delle Fratte - Roma © 2014. All Rights Reserved.